Piccole risposte

Publié le par Antonella

Approfitto di un post per rispondere ai commenti dei post precedenti.
Innanzitutto grazie dei complimenti... mi fanno tanto tanto piacere...:-)))
E' bello sapere che venite a farmi visita e che vi piacciono le cose che trovate su questo blog, anche se sono un po' pigra nel tenerlo aggiornato...

Rispondo a Barby (mercante di passioni) e Maria che chiedono come fare a ricamare una maglietta e svelare qualche barbatrucco.
Dunque dunque... per la maglietta di Simona ho utilizzato una tela acquistata on-line in Inghilterra da Sew and So  
Si tratta del Waste canvas 14 count
Ho calcolato quanto poteva essere grande in linea di massima il ricamo. Ho tagliato il waste canvas un po' più abbondante e l'ho imbastito sulla maglietta (naturalmente  centrando il punto dove volevo il ricamo...:-))
Ho imbastito lungo tutto il perimetro e poi anche lungo le due diagonali  e,  per non sbagliare, ho fatto ancora una imbastitura a croce, in modo tale che il canovaccio fosse ben 'ancorato' alla maglietta.
Ho messo il tutto nel mio telaietto di legno rotondo. (Ma credo che vadano bene anche i Q snaps...:-)
Ho utilizzato un ago appuntito, e con la cruna sottile. Ed ho iniziato il ricamo cercando di non infilzare mai il canovaccio.

A ricamo ultimato ho sfilato ad uno ad uno (con la pinzetta per togliere le sopracciglia...) i fili di trama ed ordito del canovaccio.
Il barbatrucco sta (e quì lo schema della zia Lizzie mi ha facilitato molto) nel sezionare piccole zone da 'spelucchiare'.

 
Mi spiego meglio: lo schema Cross Stitcher in Residence ha una zona vuota sotto la scritta (e con la forbice, in quel punto ho tagliato in orizzontale il canovaccio), poi ha uno spazio fra la casa e i due alberi laterali (e lì ho tagliato in verticale il canovaccio, cercando di non assassinare il ricamo!), poi c'è ancora dello spazio in orizzontale tra la casa e la scritta sottostante (e anche lì ho tagliato con la forbice...).
Ho fatto in modo, cioè,  che i fili che dovevo estrarre fossero più corti possibile,    per non correre il rischio, tirandoli, di trascinarmi dietro il ricamo....
Tutto quì...

Se non avete a disposizione il waste canvas potete provare anche con l'aida (sono stati i miei primi esperimenti...:-))) basta fare attenzione a non infilzarla (l'aida!)

E se promettete di non ridere della mia faccia da pirla, vi mostro uno dei miei esperimenti, fatto su una maglietta-gadget di quelle offerte dai nostri fornitori...

Riuscite a vederlo il logo dell'azienda?
No ?!?!?
Brave! E' proprio sotto il mio leoncino ! (Si capisce che è un leoncino, vero?)


E per ultimo rispondo a Simona, che mi chiede dove ho trovato i bottoncini.
Li ho acquistati su Ebay, da una venditrice inglese, e credo di non fare nulla di male se vi segnalo il link
http://stores.ebay.it/Busy-Hands

Spero di esservi stata utile... (almeno un pochino...:-)))


P.s. A coloro le quali caldeggiano uno scambio di magliette....:-)) ricordo che, per farlo,  si dovrebbe rendere nota la propria circonferenza toracica (si, si... proprio presa nel punto massimo...) ed è un'informazione..... si, insomma, abbastanza delicata. 

 'Sta legge sulla privacy, per chi l'hanno fatta ?!?!? 
Vi abbraccio.... :-)

Publié dans sugarmountain

Commenter cet article

Gorgoglio 13/07/2007 11:22

Salverò questo post ad imperitura memoria e prima o poi ci proverò anche io a ricamare una t-shirt. Grazie milleee!

Silvia 07/07/2007 12:00

Complimenti per le  magliette: sono proprio carine(come  gli altri lavori ...)  .Mi sono ricordata che anch\\\'io,anni fa, avevo ricamato  piccolissimi soggetti su tutti i colletti dei grembiulini dell\\\'asilo di mia figlia utilizzando una tela che poi ho sfilato.I grembiulini sono diventati più carini e facilmente riconoscibili.Buona giornata! Silvia

Elena-Nanà 04/07/2007 08:39

Ma che belle le magliette!!!io ho ricamato una tutina per la piccola irene ma è stata una faticaccia, dovevo fare un piccolo ricamo ma con crocette più grandi mi sono accecata....cmq grazie per le dritte sicuramente proverò a farne una!!!elena

Laura 02/07/2007 21:52

Domanda : ma non si creano dei buchini vicino al ricamo, sopratutto visto che non hai messo ( credo ) un rinforzo interno?
 

mariangela 02/07/2007 18:43

grazie Antonella ,gioiosa e bellissima.....complimenti!